La visita medico sportiva non agonistica: come funziona

La visita sportiva medico non agonistica è fondamentale per accedere ai tuoi sport preferiti: scopri se devi farla, e prenota la stessa da noi a Fisio Salute.

4/15/2022
Medicina Specialistica
Dott. Fabio Volontè

Che cos'è e come funziona la visita medico sportiva?

La visita medico sportiva è un esame che viene effettuato con l'obiettivo di valutare l'idoneità fisica di un individuo alla pratica sportiva.
A seguito di questa visita, i medici decideranno di rilasciare (o meno in caso di non idoneità) il certificato di idoneità medico sportiva per l'attività non agonistica o per l'attività agonistica.

Per quali persone è richiesto il certificato medico sportivo?

L'attività sportiva non agonistica è necessaria per le persone che svolgono attività non competitiva e sono iscritti ad associazioni affiliate al CONI, mentre invece l'attività sportiva di tipo agonistica è legata agli atleti iscritti nelle varie federazioni e discipline.

In maniera più specifica, la visita sportiva agonistica è obbligatoria per tutti gli atleti iscritti come agonisti in una società ad una federazione sportiva di qualsiasi tipo.

La visita non agonistica è obbligatoria per tutte quelle persone che sono iscritte come tesserati, come soci, come non agonisti all'interno di un associazione di promozione sportiva, un'associazione sportiva non dilettantistica.

Ad esempio, le piscine hanno spesso come ragione sociale un'associazione sportiva non dilettantistica affiliate al CONI, quindi richiedono una certificazione non agonistica.

Al di sotto dei 6 anni di età non è previsto il rilascio dell'attività sportiva non agonistica, mentre è previsto il rilascio della prestazione ludico motoria nel caso serva all'associazione sportiva per regolamento interno.

Inoltre per alcuni sport (ad esempio il calcio) l'attività agonistica inizia in determinati range di età. In questo caso la persona farà certificati di idoneità sportiva non agonistica fino ai 12 anni, dopodiché dovrà effettuare il certificato di idoneità sportiva agonistica.

Come si svolge la visita non agonistica?

La visita offerta comprende una visita clinica, anamnesi, misurazione dei parametri emodinamici, un ECG a riposo, una saturimetria a riposo ed un eventuale implementazione di quello che potrebbe essere richiesto dal medico.

Ad esempio se hai patologie di carattere metabolico, ci potrebbe essere la richiesta della glicemia. Se invece hai problemi di tipo respiratorio, potrebbe essere richiesta la spirometria. Il tutto dipende dalle condizioni del paziente.

Insieme a questi esami verrà introdotto anche l'esame antropometrico, cioè peso, altezza e calcolo del BMI.

Quanto costa il certificato medico sportivo non agonistico?

Il prezzo del certificato medico sportivo varia tra i 35 euro ed i 55 euro, in base ad una serie di fattori quali il tempo della visita e gli esami effettuati.

Nel centro Fisio Salute abbiamo deciso di offrire le visite di attività sportiva non agonistica a 50 euro, per garantire un trattamento di qualità da parte di medici professionisti.

Quanto dura il certificato medico sportivo?

Il certificato medico sportivo ha la durata di un anno.

Deve essere quindi rinnovato con cadenza annuale, in modo da non incorrere in problemi da un punto di vista di partecipazioni alle attività.

Quali documenti sono necessari per ottenere il certificato medico sportivo?

I documenti necessari per ottenere il certificato medico sportivo sono:

  • Il codice fiscale della persona che sta effettuando l'esame
  • Un documento di identità
  • Tutte le documentazioni cliniche ai fini del rilascio

Ad esempio una persona ipertesa avrà degli esami cardiologici a disposizione o degli accertamenti che dovrà portare.

Una persona diabetica invece avrà l'ultima emoglobina glicata ad esempio. Il tutto va portato al momento della visita.

Qual è la differenza tra il certificato non agonistico, quello ludico motorio e quello agonistico?

La principale differenza tra il certificato non agonistico e quello ludico motorio è che il certificato medico ludico motorio non richiede l'ECG, cosa invece fondamentale nel certificato medico sportivo non agonistico.

Il certificato medico sportivo agonistico invece è esclusivo per svolgere attività agonistica, e può essere rilasciato solo da un medico dello sport.

Chi può rilasciare il certificato medico sportivo non agonistico?

I professionisti che possono rilasciare questo certificato sono i medici dello sport, i medici soci aggregati della Federazione Italiana Medicina Sportiva. Limitatamente ai propri assistiti anche i pediatri e i medici di base possono rilasciare questo certificato.

Quali convenzioni esistono per rilasciare il certificato medico sportivo non agonistico?

I certificati vengono rilasciati da medici che sono collegati a strutture: nel caso di Fisio Salute, abbiamo una collaborazione con la struttura InSport di Villa Guardia e con il gruppo G.S. Villa Guardia. In questo caso, abbiamo delle convenzioni dirette che prevedono quindi alla persona di avere un risparmio nel momento in cui effettuano una visita per ottenere i nostri servizi.

Come prenotare la visita sportiva non agonistica

Per prenotare la visita sportiva non agonistica, ti basterà chiamarci ai riferimenti presenti in questa pagina.

Conclusioni sulla visita medico sportiva

La visita medico sportiva che sia agonistica o non agonistica è un passaggio obbligato per il rilascio del certificato di idoneità.

Oltre al discorso dell'obbligatorietà, è anche un modo interessante modo per sapere il nostro livello di salute.

Bibliografia

Dott. Fabio Volontè

Sei interessato a questo servizio?

Scrivici o chiamaci per informazioni

Contattaci