Daniele Matarozzo

Fisioterapista – Titolare Gruppo Fisio Salute
Ciao, sono Daniele Matarozzo, fisioterapista dal 2007. All’interno di Fisio Salute mi occupo di aiutare le persone a recuperare e a mantenere il proprio stato di benessere psicofisico, approcciando il percorso terapeutico basandomi sulla risposta al bisogno individuale e specifico di ogni persona.

Lavoro da quasi 15 anni in regime di libera professione, nonostante abbia avuto anche esperienze in ambito ospedaliero, e dal 2017 come imprenditore, avendo dato vita assieme al mio socio e amico Matteo Pini al progetto Fisio Salute, una realtà presente nel comasco e nel Canton Ticino in Svizzera.

Campi di lavoro

Fin da subito ho rivolto il mio interesse verso l’ambito ortopedico e sportivo, arrivando presto a specializzarmi in Fisioterapia per lo Sport e in Terapia Manuale e Manipolativa.
Grazie ai corsi svolti dopo la laurea, ho sviluppato una forte attitudine per il trattamento di disturbi quali:
Patologie sport specifiche, che coinvolgono atleti amatoriali e professionisti, dall’infortunio al ritorno incampo.
Problematiche ortopediche, che necessitano o meno di intervento chirurgico (ad esempio distorsioni di caviglia, o lesioni ai legamenti del ginocchio, oppure danni ai tendini della spalla).
Situazioni di dolore acuto e cronico, per ridurne o eliminarne l’impatto sulla vita quotidiana della persona.

Esperienze lavorative

Dopo i primi anni di lavoro passati tra ospedale (in ambito ortopedico e cardiologico) e centri privati, tra il 2012 ed il 2014 ho avuto l’onore di collaborare con lo staff medico e fisioterapico dell’A.C. Milan nel progetto di un Centro Riabilitativo nato tra Como e Varese, dove medici specialisti e fisioterapisti lavoravano mettendo al centro la salute dell’atleta. 

Nel 2014 sono entrato nel mondo della pallavolo professionistica, lavorando prima con la Selezione Regionale della Lombardia, partecipando a 3 Trofei delle Regioni, e poi con la Nazionale Italiana di Pallavolo Femminile, dove ho gestito per 7 anni le categorie giovanili (dall’Under 16 alla Nazionale Juniores) e partecipando anche a diverse attività con la Nazionale Seniores.

Parallelamente al lavoro nello sport professionistico, ho fatto nascere e portato avanti il progetto Fisio Salute, che ad ora conta 3 Società (in Italia e in Svizzera, con diverse sedi dislocate tra il Comasco ed il Canton Ticino) e decine di collaboratori tra fisioterapisti, medici, nutrizionisti e personale di segreteria).

La mia storia

La mia è una storia che ha come linea comune quella del cambiamento (inteso come cambiamento di diversi posti di lavoro e di contesti), tenuta insieme dall’idea di migliorarmi costantemente.

Dopo la laurea nel 2007 ho iniziato subito a lavorare presso uno studio privato dove ho potuto capire i meccanismi che regolano la libera professione al di fuori delle strutture ospedaliere dove avevo svolto i tirocini universitari. Mi è stato chiaro già da allora che la chiave per riuscire nella professione di fisioterapista è quella di creare un rapporto con i propri pazienti: empatia e comunicazione sono quindi due qualità sulle quali ho investito molto nei primi anni per migliorarmi professionalmente e come persona.

Dal 2008 al 2010 ho lavorato presso un ospedale privato, l’Istituto Clinico Villa Aprica di Como. La realtà ospedaliera mi ha permesso di vivere la quotidianità dei degenti, con i loro bisogni ed i loro problemi, ma anche il lavoro in équipe. Infatti, lavoravo a stretto contatto con medici specialisti (fisiatri, ortopedici e cardiologi soprattutto), infermieri e professionisti sanitari; in quegli anni ho affinato le mie competenze in ambito soprattutto post-chirurgico ortopedico e cardiologico.

Nello stesso periodo, spinto dalla voglia di migliorarmi come professionista, ho frequentato due percorsi di specializzazione: uno in Fisioterapia per lo Sport presso l’Università degli Studi di Genova, l’altro in Terapia Manuale e Manipolativa, con il master quadriennale del GSTM di Milano.

Altri tasselli fondamentali per la mia formazione post-laurea sono stati il cOMT (Certificate in Orthopaedic Manual Therapy, organizzato dai famosissimi docenti australiani di Manual Concepts), ed il percorso formativo in Gestione del Dolore alla Keele University, una delle più rinomate università inglesi.
Dal 2011 ho iniziato a lavorare assieme al mio amico (e successivamente socio imprenditoriale) Matteo Pini, prima presso l’Allianz San Paolo a Bregnano (CO), poi presso il nuovissimo Centro Medico Riabilitativo Dino Landoni di Mozzate (CO). In quest’ultima struttura, concepita dal Medico Sociale dell’A.C. Milan, dottor Stefano Mazzoni, sono stato scelto (assieme a Matteo) per gestire la parte di fisioterapia e riabilitazione.

In un contesto di eccellenza simile, lavorando in team con Medici di altissimo profilo e di indiscussa esperienza (tra i quali Simone Sangiorgi, neurochirurgo, Marco Cesare Galli, ortopedico, e Matteo Acquati e Stefano De Grandi, medici dello sport) ho potuto apprendere concetti fondamentali per la gestione dello sportivo di alto livello. 

Questa esperienza, conclusa nel 2014, mi ha dato gli strumenti per lavorare nel mondo dello Sport professionistico. Nel 2014, infatti, oltre ad aver iniziato un percorso in libera professione a Villa Guardia (in quella che sarebbe diventata in futuro la prima sede di Fisio Salute), ho iniziato a lavorare con la Federazione Italiana Pallavolo. Sono stato fisioterapista prima della Selezione Regionale Lombardia (3 anni in cui abbiamo vinto due ori ed un argento in altrettanti Trofei delle Regioni), poi della Nazionale Femminile (principalmente nel settore giovanile, collezionando svariate medaglie europee, ma soprattutto facendo esperienze incredibili).

La mia avventura pallavolistica si è chiusa nel 2021, perché sentivo la necessità di dedicare più tempo ed energie al progetto Fisio Salute (ricordate? Quello avviato nel 2014 con Matteo…). Fisio Salute è la storia attuale, il presente, il futuro in cui sto investendo tanto a livello umano e professionale. Nata dalla collaborazione tra me e Matteo, nel 2014, e aperta ufficialmente come Società nel 2017, in 5 anni Fisio Salute ha visto crescere ogni aspetto della sua attività: il numero di terapisti (ormai siamo quasi 20), di collaboratori (medici, nutrizionisti, segretarie, formano nel loro insieme un team di circa 30 persone), di spazi (siamo passati da una stanza nel 2017 a circa 700mq di studi in Italia, dislocati su 2 sedi), di Società (oltre a quella italiana, è nata nel 2020 Fisio Salute Swiss SAGL, che opera con lo stesso modello in territorio ticinese).

Oggi come allora, faccio di tutto per migliorare l’aspetto professionale, e con lo stesso spirito gestisco Fisio Salute, per far sì che l’eccellenza del nostro Gruppo porti salute e benessere a quante più persone possibile. 

Il mio approccio al Paziente

Negli anni ho compreso quanto il mio operato come fisioterapista non debba essere guidato esclusivamente dalla risoluzione del sintomo del paziente che ho di fronte. Infatti, è fondamentale stabilizzare il risultato ottenuto in modo che il problema non si ripresenti in futuro (evitare le recidive), così come è importante lavorare sulla prevenzione di possibili problemi.

Per fare questo è necessario ascoltare la persona che ho davanti, capire quali sono i problemi che lamenta (a volte è un dolore, altre volte può essere l’impossibilità a fare qualcosa) e impostare insieme il percorso di riabilitazione più efficace e risolutivo possibile. A volte bastano delle sedute di terapie manuali, passive; altre volte serve l’aiuto di terapie fisiche strumentali di ultima generazione.

Il più delle volte, infine, è l’esercizio terapeutico attivo il vero punto di svolta verso la risoluzione dei problemi. Il mio ruolo come fisioterapista è quindi quello di valutare la situazione individuale della persona che ho davanti, e di guidarla attraverso un percorso di riabilitazione che sia concreto e che punti al benessere sul medio-lungo termine.

Corsi di Aggiornamento

Formazione Avanzata in Fisioterapia per lo Sport (Corso di Alta Specializzazione erogato dall’Università degli Studi di Genova – polo di Savona)
Master di 4 anni in Terapia Manuale e Manipolativa (GSTM e Università Bicocca di Milano)
Pain Science and Management (Keele University, Regno Unito)
cOMT: Certificate in Orthopaedic Manual Therapy (Manual Concepts, Australia)
Corso di ipnosi per professionisti sanitari
Corso di PNL per professionisti sanitari